Triennale design week

ARTE
MUSICA Cadorna
LA TRIENNALE
viale Alemagna, 6
dal 9 al 14 aprile | 10.30-22.00
ingresso gratuito (per le installazioni)
www.triennale.it
estratto dal comunicato stampa

Dalle 19.00 alle 24.00 performance dei Nema Problema Orkestar: musiche tradizionali e originali dei Balcani con svariate influenze stilistiche, un repertorio ricercato ma dal sapore popolare, d’ascolto e al contempo irrefrenabilmente ballabile. L’ingresso è libero.

1 – DANISH CHROMATISM :

Come promotrice ed organizzatrice, Signe Byrdal Terenziani con orgoglio presenta l’installazione “DANISH CHROMATISM” disegnata da GamFratesi che, attraverso un’interpretazione cromatica inusuale, introduce una selezione di oggetti di design, tradizionali e contemporanei, provenienti da 30 aziende Danesi.
L’installazione DANISH CHROMATISM è stata sviluppata prendendo ispirazione dal lavoro di Josef Albers, dove l’artista gioca con l’interazione di colori posti su differenti livelli spaziali. “Tradizionalmente il design Danese è associato ad arredi realizzati in legno e a colori naturali. In questa installazione vogliamo reinterpretare l’estetica tradizionale attraverso l’uso del colore – creando un nuovo tipo di esperienza basata sulla relazione fra il classico e i prodotti moderni” dicono gli architetti GamFratesi, che hanno collaborato allo sviluppo del progetto.

4x3_danimarca

2 – MATRIOSKA SUPER HERO:

Jacopo Foggini reinterpreta il simbolo piú celebre della Russia, dando vita a una nuova e inedita Matrioska di luce. Nuova perché inserita in un mosaico circolare di metacrilato, inedita per la monumentalità concentrica in cui si inscrive la bambola più famosa del mondo.
La Matrioska diventa nelle mani di Foggini materia imponente ma eterea, un oggetto di contemplazione e di culto in chiave artistico-futurista posta all’interno di un mosaico circolare, sei metri di diametro formato da tessere in metacrilato. La potenza della Matrioska di Foggini rispecchia, nella sua espressione artistica, la vita e la storia della Russia. L’opera è composta da 79 moduli di metacrilato modellati a mano e uniti tra loro, dentro cui si inseriscono  proiezioni della Matrioska. A dare ulteriore impatto emozionale e cromatico sono le suggestioni delle vetrate gotiche. Nate come pareti di luce, come lampi di colori nel buio delineano una geografia espressiva cara a Jacopo Foggini. MATRIOSKA SUPER HERO crea un effetto di espansione ad infinitum, culminando in un magico incastro che permette alle immagini delle bambole russe di essere percepite come figure smaterializzate.

4x3_matrioska

3 – SABBIA, FUOCO E ARIA :

Progetto di Filippo Protasoni.

Il vetro è un materiale vivo, mutevole, per molti aspetti sfuggente. Se fosse un personaggio, sarebbe un tipo a tutto tondo, geniale e brillante ma estremamente criptico di primo acchito. Uno che esprime al meglio le sue potenzialità soltanto quando lo si conosce a fondo, dopo lunghi dialoghi e continui confronti. In occasione del suo trentennale, Prandina presenta Sabbia, Fuoco e Aria, un’ installazione che parla del vetro a partire dalla sua origine materica: la sabbia. È la graniglia di vetro il filo conduttore che mette in relazione l’oggetto finito con la sua genesi e l’intero processo realizzativo.
Lo spazio allestito ha una duplice valenza, emozionale e narrativa: pone al centro il vetro e ci svela, a contorno, segreti e particolarità delle lavorazioni tradizionali e contemporanee.
È un racconto che si sviluppa lungo un percorso che incontra le diverse esperienze e sperimentazioni che, tra passato, presente e futuro, legano il marchio Prandina a questo materiale.

4x3_prandina

[googlemaps https://maps.google.it/maps?hl=en&client=firefox-a&ie=UTF8&q=viale+alemagna+6+milano&fb=1&gl=it&hq=viale+alemagna+6+milano&cid=0,0,4543376226917285931&t=m&ll=45.471794,9.173412&spn=0.007223,0.013733&z=16&iwloc=A&output=embed&w=640&h=480]

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.