Open call | conVocazione

Si chiama imago®evolution ed è un progetto di #artcrossing nato con l’intento di convertire l’energia negativa delle immagini quotidiane in un messaggio pubblico di speranza. Gli artisti che vogliono parteciparvi sono invitati a collaborare attivamente e ad abbandonare in luoghi pubblici – documentando l’intervento mediante fotografie – le loro opere d’arte, lasciandole ai passanti, liberi di raccoglierle.
Tutti gli interventi saranno raccolti sul sito dell’iniziativa, accostati alle dichiarazioni degli artefici, in una panoramica di immagini positive. 

“In natura nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma” (Antoine-Laurent de Lavoisier)

La tua partecipazione renderà questo progetto utile al suo scopo: trasformare l’energia del terrorismo divulgativo attraverso nuove coordinate immaginative.
Sei artista?
= sai visionare, intravedere, ispirare e creare, tocca a te!

Scegli un’immagine da internet, dal telegiornale, dal tuo quotidiano etc., non contrastarla, bensì evolvila convertendola in Bellezza, Bontà, Giustizia tramite il tuo mezzo espressivo.
Questo non cambierà ciò che è accaduto, nemmeno l’indifferenza, il giudizio e l’indignazione ci riescono… però commuoverà (o almeno crediamoci!) l’energia del “corpo di dolore”, affinché non richiami altro dolore a causa dell’aggregazione collettiva.

Trasforma l’informazione dell’immagine che hai scelto in un’altra forma: la tua opera tangibile.

Trova un luogo ad alta visibilità, anche la fermata del tram e lasciala lì con l’indicazione del sito www.imagorevolution.info sul retro. L’artCrossing farà il suo percorso.

Invia tre immagini in HD: l’immagine originale prescelta, l’immagine della sua conversione e una terza della tua opera fotografata nel luogo in cui l’hai lasciata alla mail hello@imagorevolution.info e ora specifica i tuoi crediti (nome e cognome, titolo, tecnica, contatti ed eventuali 300 battute di commento). Oppure compila il form al seguente link: imagorevolution.info/call

Convoca anche tu gli artisti che conosci perché c’è molto lavoro da fare!

 


Open call | ConVocazione imago®evolution
imagorevolution.info
hello@imagorevolution.info
Free entry

Tags: