MIART 2016

Nel contesto della XXI esposizione Triennale di Milano vi raccontiamo la 21esima edizione del Miart, l’ormai immancabile fiera d’arte milanese che con le sue 154 gallerie internazionali provenienti da 16 paesi e ben 60 curatori da tutto il mondo, ha animato la città con una settimana di incontri, inaugurazioni, mostre ed eventi. 

Una novità di quest’anno è sicuramente Decades a cura di Alberto Salvadori, Direttore, Museo Marino Marini a Firenze, che propone in 9 gallerie un percorso che attraversa il XX secolo scandito per decenni, tracciando attraverso mostre monografiche o tematiche i momenti chiave della storia dell’arte e del collezionismo. La sezione sottolinea il ruolo e la funzione dei galleristi come produttori di contenuti in relazione agli artisti e alle grandi collezioni: galleristi come costruttori di possibilità, editori di idee e suggestioni. La pittura figurativa e astratta, il concettuale, la fotografia e gli esordi di straordinari galleristi protagonisti di ieri come oggi, ci ricordano che una fiera d’arte può essere luogo privilegiato di scoperte e sorprese.

miart 12

Interessanti anche le proposte delle altre 4 sezioni che caratterizzano la fiera dal 2013, ovvero dalla direzione De Bellis: Established che raccoglie 99 gallerie internazionali che promuovono arte moderna e contemporanea, suddivise rispettivamente in Masters con opere d’arte realizzate entro l’anno 2000, in una selezione che spazia dai maestri dell’arte moderna fino agli artisti oggetto di una riscoperta attuale; Contemporary dove vengono presentati i linguaggi più contemporanei, dai classici odierni alle produzioni nuove e recenti e First Step con le nuove gallerie.

A seguire Emergent affidata alla curatrice indipendente di Berlino Nikola Dietrich con 16 gallerie internazionali impegnate nella ricerca e promozione delle giovani generazioni di artisti; THENnow – a cura di Jarrett Gregory del LACMA, Los Angeles
 e Pavel Pyś del Walker Art Center, Minneapolis – che presenta 8 gallerie che fanno dialogare un artista storico e uno più recente.

Object  a cura di Domitilla Dardi, Curatrice per il Design MAXXI Architettura, è dedicata infine al design contemporaneo presentato da 14 gallerie attive nella promozione del design di ricerca, delle arti decorative e delle limited edition.

E come ogni anno, se vi siete persi qualcosa, ecco la nostra selezione!

SCADE IL 10 APR 16 
 cucchiaiomiart 2016 
fieramilanocity 
Via Ludovico Scarampo 17, 20148 Milano 
Venerdì e Sabato Ore 12.00 – 19.00
Domenica Ore 11.00 – 19.00
www.miart.it

[ready_google_map id=’97’]