Lucio Fontana e Gino Severini nella sala di Massimo Campigli XXIX Biennale, 1958, Al verso timbro Ugo Mulas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.