BAT BOX LandAlab

Scade il 14 MAG 14

È iniziata il 16 Marzo 2014 la campagna di finanziamento per l’inizio della produzione delle BAT BOX LandAlab® – costruzioni utilizzabili dai pipistrelli come posatoio e rifugio – che avrà durata di 60 giorni e consentirà di realizzare e distribuire prototipi di BAT BOX in edizione limitata per poi avviarne la produzione. Successivamente le BAT BOX saranno disponibili sul sito landalab.com.

Il crowdfunding è in corso sul portale ulule.com/bat-box-landalab.

Quando si accede al portale landalab.com si viene accolti dalla scritta “Design for humans – Design for other species” (design per umani e altri animali) ed è subito chiaro che non si tratta del solito sito dedicato al design.

“Riteniamo necessario favorire la biodiversità e arricchire il nostro habitat incoraggiando la presenza di animali utili. Pensiamo che il design abbia il dovere di aiutare le persone ad adottare comportamenti migliori. Gli oggetti non solo devono svolgere il proprio compito in maniera efficiente ma devono anche essere facili da usare e divertenti.”

È infatti l’attenzione ai materiali, all’eco-sostenibilità, alla biodiversità e al paesaggio, che caratterizza questo gruppo di giovani architetti, paesaggisti e designers, che nel 2012 hanno dato vita a un vero e proprio laboratorio multidisciplinare. Landalab promuove una progettazione compatibile e integrata di paesaggi e architetture, attraverso la conoscenza del legame profondo che esiste fra la natura, il territorio e i suoi abitanti.

Le BAT BOX sono costruite in compensato marino, adatto per resistere all’aperto, e sono dotate di istruzioni di montaggio che permettono un posizionamento strategico e funzionale.

Ogni BAT BOX LandAlab®, grazie al numero di identificazione, sarà geo-localizzata (attraverso una mappa su google), e se gli utenti vorranno potranno fotografarla e segnalare la presenza dei pipistrelli. Le indicazioni su come fornire i dati saranno espresse sulla fascia delle spiegazioni. Questo sistema potrebbe consentire agli scienziati di localizzare e monitorare colonie in aree specifiche del nostro territorio. Scopo del progetto è la produzione e distribuzione di prototipi in edizione limitata, che permetterà di avviare la produzione.

Il design delle BAT BOX LandAlab® è stato revisionato dalla Dott.sa Martina Spada e del Dott. Adriano Martinoli, zoologi, esperti di chirotteri (ovvero pipistrelli), ricercatori presso Università degli studi dell’Insubria. Le operazioni di assemblaggio verranno condotte da cooperative a scopi sociali: e.s.t.i.a. e progetto 98.

BAT BOX LandAlab®
dimensioni: 33 cm x 45 cm x 6,5 cm c.a.
peso: 2 kg
materiali: compensato marino

Landalab Lo studio, con sede a Cernobbio, Lago di Como, è nato nell’Aprile del 2012, fondato dall’Arch. Roberta Rizzi (1983) e dall’Arch. Pietro Gellona (1977), dal 2013 ne fanno parte anche L’Arch. Maurizio Vescovi (1983) e L’Arch. Caterina Agazzi (1984).

bat box istruzioni

http://www.landalab.com

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=fe06YYh2gfM&w=560&h=315]

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.