Alessandro Mendini: Amuleto

Brera District
THE SHAPE OF THE LIGHT – Atelier Mendini
corso Giuseppe Garibaldi, 125
dal 9 al 14 aprile
www.antoniajannone.it
Estratto dal comunicato stampa

RAMUN, il nuovo brand di illuminazione di cui ogni aspetto creativo – dal design al sito, dal marketing allo showroom del marchio – è stato curato dall’Atelier Mendini, presenta la collezione di lampade LED progettate da Alessandro Mendini. La lampada Amuleto, il prodotto simbolo disegnato da Alessandro Mendini augurandosi la salute e la fortuna del nipotino, racchiude idealmente l’universo includendo nella sua struttura tre cerchi richiamanti la triade del sole, della luna e della terra. Il primo cerchio costituisce la base, quello intermedio funge da snodo mentre il terzo in alto contiene la corona illuminante con i LED. Amuleto è declinato anche in una versione ridotta, Amuleto mini. Infatti, è proprio immaginando il possibile utilizzo di Amuleto da parte del suo nipotino che Alessandro Mendini ha sviluppato un progetto capace di restituire una lampada ottimizzata per gli occhi che utilizza una sorgente di luce a LED, ideale anche per un uso prolungato.

Amuleto

La lampada Amuleto è priva di materiali nocivi per il corpo umano, può essere usata ovunque minimizzando l’emissione di onde elettromagnetiche e mantenendo i campi elettrici e magnetici entro livelli di sicurezza, ed è stata sviluppata per evitare scosse elettriche nello smontarla. Amuleto, infine, aggiustando la luce attraverso un sensore di regolazione da 1 (luminosità di una candela) a 11 gradi, fornisce la luce corretta per le stanze dei bambini durante l’allattamento senza disturbare gli occhi dei neonati. Alessandro e Francesco Mendini spiegano così Amuleto: “Questa lampada è formata da tre cerchi della stessa misura. Uno quello più in basso, serve da base, quello intermedio serve da snodo, e quello in alto contiene la corona illuminante con i led. La forma del cerchio è primaria e perfetta, così come perfetto è il numero tre. Questa situazione spaziale ha una meccanica che permette alla luce di collocarsi e rivolgersi in qualsiasi posizione desiderata. Il disco illuminante è come una aureola, un tondo magico non solo funzionale, ma anche di notevole suggestione. Ed anche i vari colori sono sceltiper caricare di espressività questo oggetto di alta tecnologia e di perfetta ergonomia, al fine di unire fantasia, tecnica e precisione ottica in una sintesi poetica. Perciò il fruitore usando nell’oscurità questa lampada avrà la sensazione di avere accanto a sé un giocoso oggetto non solo utile, ma anche un piccolo amico protettivo e magico, simile a un allegro robot, un Amuleto portafortuna”.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=8XqE_N8EixY]

[googlemaps https://maps.google.it/maps?f=q&source=s_q&hl=it&geocode=&q=corso+Giuseppe+Garibaldi,+125&ie=UTF8&hq=&hnear=Corso+Giuseppe+Garibaldi,+125,+Milano,+Lombardia&t=m&z=14&ll=45.479829,9.18624&output=embed&w=470&h=350]

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.