Zed1, Non si può andare contro natura

Le opere di Marco Burresi, Zed1 in arte, sono popolate da eccentrici equilibristi che, di volta in volta, assumono le più diverse sembianze e che si trovano a vivere sospesi tra un mondo e l’altro. Dopo aver realizzato numerosi wall in Italia e in giro per il mondo finalmente anche Milano può vantare una sua opera: una fiaba urbana che si sviluppa lungo i muri  dell’associazione culturale Ohibò, in via Benaco.

I suoi interventi sono caratterizzati da un tratto raffinato, una linea sinuosa ed elegante che si srotola sulla parete legando tra loro i personaggi e incoraggiando l’occhio al proseguimento della lettura; i suoi personaggi sembrano quasi galleggiare nell’aria, leggeri e incorporei pur nella rotondità delle loro fisionomie.

Non si può andare contro natura è una fiaba urbana e, come tale, ha per protagonisti animali antropomorfizzati a cui è affidato un preciso scopo di educazione morale, dichiarato in questo caso in modo esplicito nel titolo dell’opera.
La storia è quella di un’amore passionale e delle sue inevintabili trasformazioni: dalla nascita, al timido incontro dei due innamorati, alla potenza della passione che li travolge e finisce per trasformarli in preda e predatore (uno leone, l’altro zebra), fino alla loro inevitabile distruzione.
In questo modo il wall, realizzato a spray, offre due possibili chiavi di lettura: può essere visto come un invito a non reprimere i propri istinti – la propria natura – ma ad assecondarla, accettandone le inevitabili conseguenze, o come un monito a tenerli a bada per non venirne distrutti.

Zed1, Non si può andare contro natura (photo © Miriam Sironi) Zed1, Non si può andare contro natura (photo © Miriam Sironi)

Zed1, Non si può andare contro natura (photo © Miriam Sironi) Zed1, Non si può andare contro natura (photo © Miriam Sironi)

Zed1, Non si può andare contro natura (photo © Miriam Sironi) Zed1, Non si può andare contro natura (photo © Miriam Sironi)

Zed1, Non si può andare contro natura (photo © Miriam Sironi) Zed1, Non si può andare contro natura (photo © Miriam Sironi)

Zed1, Non si può andare contro natura (photo © Miriam Sironi) Zed1, Non si può andare contro natura (photo © Miriam Sironi)

NB. Trattandosi di street art non garantiamo l’attuale presenza dell’opera

Zed1
Non si può andare contro natura, 2014
via Benaco
Milano

Tags: