Sadly by your side

Ogni anno, dal 1994, un gruppo di giovani ricercatori si ritrova in una villa trevigiana del XVII secolo, restaurata e ampliata nel 2000 dall’architetto Tadao Ando, con l’obiettivo di ideare nuove soluzioni creative grazie a una borsa di studio messa a disposizione da Fabrica, centro di ricerca sulla comunicazione del Gruppo Benetton.

Sadly By Your Side, ultimo approdo di questo percorso, è l’album di debutto di uno dei ricercatori dell’area musica, Davide Cairo, ma anche un progetto interattivo e interdisciplinare che include un libro autoprodotto, un’applicazione iOS gratuita e un videoclip, partendo dal presupposto che non si possa scindere l’esperienza di ascolto di un disco dall’esperienza visiva e interattiva delle immagini che normalmente si accompagnano al suono. SBYS alla fine non è da considerarsi solo un disco, ma una specie di videoclip della realtà accompagnato da una musica tangibile che su questa realtà si modella. Un progetto che cerca di percorrere il sentiero ancora tutto da esplorare dell’esperienza musicale interattiva. Le otto tracce, tutte scaricabili gratuitamente su SoundCloud, sono state composte da Davide Cairo, in arte Edisonnoside e indagano il tema della distanza:

“Gli ultimi anni della mia vita – spiega Davide – sono stati un susseguirsi di spostamenti, arrivederci, addii. Ho voluto incanalarli in una sola scatola, attraverso suoni che fossero anche immagini, fotografie di momenti persi e attimi trascorsi che si cristallizzano nella durata di qualche minuto.”

Musicalmente, SBYS si ispira alla scena elettronica di artisti quali James Blake, Nicolas Jaar, Flying Lotus e Alva Noto, ma ritmiche e pattern sonori provengono da artisti come Radiohead e Godspeed You! Black Emperor.
Il video musicale che accompagnia l’uscita dell’album, If You Leave è completamente creato usando animazioni 3D e 2D, la clip è un viaggio attraverso paesaggi irreali, emozioni reali e distanze che riportano in vita momenti perduti.

Il libro, in vendita nella pagina Shopify di Fabrica, è composto da otto immagini che forniscono una visualizzazione dei dati musicali di ogni canzone. Tutte le tracce sono divise tra armonia, melodia e ritmo ognuno associato a un colore, rispettivamente nero, blu e rosso: “Dovevamo dare forma a qualcosa di intangibile come la musica, una rappresentazione analogica dell’album che è invece digitale – spiegano i designer Matteo Di Iorio e Claudio Fabbro – abbiamo utilizzato colorante alimentare versato nel latte per ottenere le infografiche delle tracce sonore. Il rosso, il blu e il nero insieme offrono un impatto molto forte e dall’elevato contrasto. I colori si stagliano nel bianco del latte”.

SBYS_book_app

L’applicazione iOS, scaricabile gratuitamente da iTunes, agisce sull’informazione musicale alterandola con effetti sonori digitali in proporzione alla quantità di pixel di colore rosso, blu e nero rilevati nel mondo reale attraverso la telecamera dell’iPhone. La serie di immagini del libro può essere usata come chiave per sbloccare le altre tracce sonore. L’app iOS è stata realizzata da Angelo Semeraro, che ha sviluppato un software ad hoc per poter gestire sia la parte di analisi dell’immagine della camera sia la parte di processing audio.

a4aa7e33b5b8c799a337732bdaf6c54b

 


Sadly by your side
sistema operativo IOS
size 141 MB gratis