Podcast tra arte e cultura

Dopo avervi consigliato visite virtuali ai musei, film d’arte, conferenze TED e altre esperienze in streaming e digitali racchiudiamo in questo nuovo articolo tutti i podcast che parlano d’arte e cultura: trasmissioni online in cui si racconta di qualunque cosa, purché attinente alla creatività. Sono decine le proposte che viaggiano in rete, qui sotto ci trovate i nostri preferiti, alcuni in italiano e altri in inglese! Buon ascolto!

Morgana: storie di ragazze che tua mamma non avrebbe mai approvato

Lo fa la scrittrice Michela Murgia, scrivendolo con Chiara Tagliaferri, e lo produce Storielibere: sono storie di «donne controcorrente, strane, pericolose, esagerate, stronze e a modo loro tutte diverse e difficili da collocare». Vi suggeriamo ad esempio quelle su Marina Abramovic, Vivianne Westwood o Zaha Hadid!



Bestiario politico: M
achiavelli e altri animali politici

Gianluca Briguglia racconta nelle 6 puntate del podcast di personaggi – realmente esistiti o vissuti solo nella fantasia umana – che hanno influenzato il mondo della politica, dal Rinascimento fino ai giorni nostri: da Machiavelli a Christine de Pizan, dai cinocefali ai giganti, passando persino per Adamo ed Eva.



Fottuti geni

Il podcast irriverente ma rispettoso che racconta – in 14 episodi – le grandi figure che hanno cambiato la nostra evoluzione, la storia dei talenti che hanno incontrato l’ambiente culturale perfetto per poter modificare la traiettoria della nostra cultura e della nostra civiltà. Ne trovate anche uno su Leonardo, ovviamente!



Cemento

Cemento è un podcast di Angelo Zinna e Eleonora Sacco. I due raccontano di Est nuovo e vecchio, di viaggi e delle curiosità sovietiche che li spingono a tornare in luoghi che a malapena sappiamo pronunciare. Un podcast solido (da qui Cemento), che è a disposizione per chiunque avrà sete e curiosità di un Est più approfondito di una storia Instagram, vero e oltre i soliti cliché.



Sulla Fotografia

Sulla Fotografia è un podcast che si propone di raccontare la fotografia attraverso la sua storia, la cultura che ha generato e i suoi protagonisti, per comprendere meglio come siamo arrivati al nostro “qui e ora” così saturo di immagini da renderle la nostra comunicazione primaria. Autrice e voce narrante è quella di Chiara Malaspina e questo è, semplicemente, un podcast “sulla fotografia”.
Potrete ascoltare nuove puntate ogni giovedì mattina, a partire dal 5 marzo.



Art Curious

Svela i retroscena, storie note e news del mondo dell’arte. Dalla celebre rivalità fra Raffaello e Michelangelo fino alla misteriosa morte di Ana Mendieta, volata dalla finestra di casa a New York. Il podcast è scritto, prodotto e ospitato da Jennifer Dasal, curatrice di arti contemporanee con quasi venti anni di studi ed esperienze in campo storico-artistico. In ogni episodio, Jennifer discute un nuovo argomento della storia dell’arte per far riflettere più profondamente su ciò che ti è stato insegnato.



Recording Artists

Com’era essere una donna che faceva arte mentre i movimenti femministi e dei diritti civili stavano trasformando la società americana? In questa prima stagione di Recording Artists, un nuovo podcast di Getty, utilizza interviste d’archivio per esplorare le vite di sei donne artiste: Alice Neel, Lee Krasner, Betye Saar, Helen Frankenthaler, Yoko Ono ed Eva Hesse. La conduttrice Helen Molesworth parla anche con artisti contemporanei e storici dell’arte per dare un senso a ciò che significava – e ancora significa – essere una donna e un’artista.



The Way I See It

Infine questo podcast imperdibile The Way I See It che è creato in collaborazione tra il MoMA e la BBC. Nelle 30 puntate i più importanti pensatori creativi scelgono un’opera d’arte dal Museum of Modern Art e parlano di come li abbia ispirati, emozionati o sorpresi. La trasmissione è presentata da Alastair Sooke.
Ci troverete, ad esempio, Orhan Pamuk che racconta di Joseph Cornell o Richard Serra che parla di Jackson Pollock!

 

 

In copertina la foto di Karly Jones