Museo Fondazione Luciana Matalon

Il Museo Fondazione Luciana Matalon, nasce nel 2000, ideato e personalizzato in ogni sua parte come una vera e propria opera d’arte, non si limita a un’esperienza meramente personale dell’artista e gallerista Luciana Matalon (che si dedica a pittura, scultura e creazione di gioielli) ma è pensato come un crocevia di nuove idee, occasioni di arricchimento visivo, emotivo e mentale, con l’intento di raccogliere e promuovere l’arte contemporanea a livello locale e internazionale in America, Europa e Giappone.

foto © Stefano De Crescenzo
Pavimento Fondazione Matalon dettaglio, foto © Stefano De Crescenzo
foto © 3 Stefano De Crescenzo Matalon 4
Pavimento Fondazione Matalon dettaglio, foto © Stefano De Crescenzo

Degna di nota l’evocativa pavimentazione: un intervento pittorico dagli echi spazialisti che raccontano universi e galassie profonde, luminose e concentriche che si riflettono magicamente sui soffitti specchianti creando effetti ottici e illusionistici estremante interessanti. Raccontare nuovi mondi avvalendosi di resine e fibre ottiche, accogliendo al contempo riflessioni e appunti dell’autrice stessa e di altri scrittori suoi compagni di viaggio Roberto Sanesi, Miklos Varga, Armando Ginesi, Arturo Schwarz e molti altri, fino a condurre a un’onirica città astrale.

Matalon foto 2© Valeria Corbetta 2
Pavimento Fondazione Matalon dettaglio, foto © Valeria Corbetta
Matalon foto 1 © Valeria Corbetta 4
Pavimento Fondazione Matalon dettaglio, foto © Valeria Corbetta

Luciana Matalon 
Pavimentazione della galleria, 2000
via Foro Buonaparte, 67
Milano

Salva

Tags: