PART – Palazzi dell’Arte Rimini

All’interno delle architetture medioevali del Palazzo dell’Arengo e del Palazzo del Podestà di Rimini, verrà inaugurata una nuova collezione di Arte Contemporanea, composta da opere di artisti affermati del panorama italiano e internazionale.

PART – Palazzi dell’Arte Rimini, Palazzo del Podestà e Palazzo dell’Arengo

Il progetto museografico, realizzato dallo Studio AR.CH.IT, segue e ricalca l’eclettismo e la natura disomogenea della collezione. A partire dal contrasto tra architettura Duecentesca e Arte Contemporanea, la scelta della disomogeneità diviene la cifra stilistica dell’allestimento. La dislocazione del corpus di opere non segue successioni cronologiche, né propone accostamenti o raggruppamenti per correnti artistiche. Le scelte effettuate perseguono l’obiettivo di una fruizione il più possibile libera delle opere.

La raccolta riunisce opere di artisti di grande fama, tra cui:
Mario Airò, Vanessa Beecroft, Sandro Chia, Enzo Cucchi, Alberto Garutti, Damien Hirst, Carsten Höller, Emilio Isgrò, Giovanni Iudice, William Kentridge, Claudia Losi, Iva Lulashi, Ibrahim Mahama, Agnes Martin, Paul McCarthy, Igor Mitoraj, Mimmo Paladino, Yan Pei-Ming, Achille Perilli, Pino Pinelli, Michelangelo Pistoletto, Mario Schifano e altri ancora.

 Vanessa Beecroft, VBSS.002, 2006-2017, Stampa Digitale C-Print, 230,8 × 177,8 cm, © Matthu Placek

La raccolta d’arte contemporanea ospitata da PART è il risultato della prima grande iniziativa italiana di endowment su modello anglosassone: le opere della raccolta sono state donate alla Fondazione San Patrignano con atti che impegnano la Fondazione a non alienarle per un periodo minimo di cinque anni. La Fondazione ha scelto di condividere le donazioni con la città e di renderle visibili al pubblico.

PART – Palazzi dell’Arte di Rimini
Piazza Cavour 26, 47921 Rimini
Aperto dal 24 settembre 2020

Tags: