L’altro sguardo, fotografie italiane 1965 – 2015

L’altro sguardo, fotografe italiane 1965 – 2015 è una mostra pensata per favorire la conoscenza e la valorizzazione delle più significative interpreti nel panorama fotografico italiano dalla metà degli anni Sessanta a oggi. Sono più di centocinquanta le fotografie e i libri fotografici provenienti dalla Collezione Donata Pizzi che potrete vedere esposti alla Triennale di Milano fino all’8 gennaio.

Cinquanta fotografe italiane appartenenti a generazioni diverse. Cinquanta modi diversi di vedere e raccontare avvenimenti storici e privati.
L’ingresso delle donne nel mondo della fotografia e del fotogiornalismo avviene negli anni Sessanta tra i tumulti e i repentini cambiamenti sociali promossi dalle lotte femministe. E quello il varco che consente nel corso degli anni il riconoscimento del valore culturale e artistico dei loro scatti, esposti oggi nei maggiori musei italiani ed internazionali.

Inaugurazione della mostra (courtesy La Triennale di Milano) Inaugurazione della mostra (courtesy La Triennale di Milano)

Le opere della Collezione Donata Pizzi testimoniano momenti significativi della storia della fotografia italiana dell’ultimo cinquantennio; da esse affiorano i mutamenti concettuali, estetici e tecnologici che hanno caratterizzato la fotografia nel nostro Paese. La centralità del corpo e delle sue trasformazioni, la necessità di dare voce a istanze personali e al vissuto quotidiano e familiare, il rapporto tra la memoria privata e quella collettiva sono i temi nevralgici che emergono dalla collezione e legano tra loro immagini appartenenti a vari decenni e generi, dalle foto di reportage a quelle più spiccatamente sperimentali.
La presenza aggiuntiva di trenta schermi, ognuno dei quali con un’intervista esclusiva a una fotografa e una sequenza di sue opere e pubblicazioni, consente al visitatore di conoscere e approfondire le vite di professioniste e artiste, le loro esperienze di donne originali e coraggiose.

Allegra Martin, Doublebind 03, 2014 (Courtesy La Triennale di Milano) Allegra Martin, Doublebind 03, 2014 (Courtesy La Triennale di Milano)

Giovanna Borghese, Le ragazze terroriste, Torino 1981 (Courtesy La Triennale di Milano) Giovanna Borghese, Le ragazze terroriste, Torino 1981 (Courtesy La Triennale di Milano)

SCADE IL 08 GEN 17
L’ALTRO SGUARDO – Fotografe italiane 1965 – 2015
La Triennale di Milano viale Alemagna, 12
martedì – domenica: 10.30/20.30
ingresso intero € 10

Tags: