ICA Milano

ICA Milano è un’istituzione no profit nata dalla volontà, dal desiderio e dalla passione di cinque persone che hanno individuato nella città di Milano il luogo ideale per dar vita a un progetto aperto e dedicato alle arti contemporanee.

ICA, veduta dell’esterno (foto Miriam Sironi)

Collocata in via Orobia 26, la Fondazione ICA affianca la già esistente Fondazione Prada, andando così ulteriormente a connotare il quartiere di piazzale Lodi di un’identità contemporanea e culturale.
Come sede è stato scelto un vecchio stabile industriale degli anni Trenta: settecento metri quadri, organizzati su due piani, ospitano le attività della Fondazione, incentrate su un programma espositivo che spazia dal ‘900 fino all’attualità e affronta l’interdisciplinarità dei linguaggi contemporanei. Non solo esposizioni quindi, ma anche editoria d’arte, ceramica, cinema, performance, musica, letteratura, seminari e molto altro, per costruire un percorso interdisciplinare e transmediale tra le arti.

ICA, dettaglio (foto Miriam Sironi)

Spazio interno con opere di Hans Josephsohn (foto Miriam Sironi)

Spazio interno con opere di Hans Josephsohn (foto Miriam Sironi)

Pensato come un istituto per le arti in senso lato, l’ICA si presenta come un organismo per la cultura contemporanea e la sua diffusione partendo da un principio di sostenibilità e relazione tra le persone, il loro conteso e il mondo dell’arte. Il nome è l’acronimo di Istituto per l’Arte Conteporanea, istituzioni nate nella metà degli anni Quaranta a Londra con la volontà di essere dei punti attivi di creazione e diffusione della cultura, delle fucine creative e non semplicemente delle vetrine per farsi conoscere.

ICA, dettaglio muri (foto Miriam Sironi)

Spazio interno con opere di Hans Josephsohn (foto Miriam Sironi)

Ica, dettaglio parete (foto Miriam Sironi)

Tra i vari progetti proposti dall’ICA Milano, degni di nota sono il Gallery Focus che è un’esplorazione in capitoli della storia delle gallerie italiane che dagli anni Cinquanta ad oggi hanno permesso la capillare diffusione dell’arte contemporanea in Italia e Books and Others, l’annuale appuntamento di quattro giorni dedicato all’editoria indipendente e al libro d’artista.

ICA, dettaglio pavimento (foto Miriam Sironi)


ICA MILANO
www.icamilano.it
Via Orobia 26

Giovedì – domenica: 12.00 – 20.00
Ingresso gratuito

Tags: