COS x Studio Swine

Le installazioni di COS al Fuorisalone sono da alcuni anni tra gli eventi più attesi della settimana del design. Per questa edizione lo Studio Swine, duo londinese composto dall’architetto giapponese Azusa Murakami e dall’artista inglese Alexander Groves, ha creato un’installazione coinvolgente ed eterea. 

“Il 2016 è stato un anno di cambiamenti, caratterizzato dalla crisi in diversi settori, ed è per questo che abbiamo voluto creare un’installazione in grado di offrire un momento di contemplazione. Fonte d’ispirazione sono stati la natura e il mutare delle stagioni. Per noi, quest’ idea ha una bellezza universale. Il nostro obiettivo è quello di creare un’ esperienza democratica in grado di unire le persone”.

COS x Studio Swine, 2017
COS x Studio Swine, 2017
COS x Studio Swine, 2017
COS x Studio Swine, 2017
COS x Studio Swine, 2017
COS x Studio Swine, 2017

Il primo appuntamento di COS a Milano risale al 2012, con un temporary store disegnato da Gary Card e realizzato in un grande spazio industriale in Via Ventura. L’anno successivo è toccato a Bonsoir Paris, seguiti dall’omaggio alla camicia bianca fatto da Nendo nel 2014. Negli anni successivi è stata la volta della labirinto onirico di nastri bianchi progettato da Snarkitecture e della foresta di luce concepita nel 2016 da Sou Fujimoto.

COS x Studio Swine, 2017
COS x Studio Swine, 2017

COS x Studio Swine sarà aperta al pubblico dal 4 al 9 Aprile 2017 presso lo storico Cinema Arti di via Pietro Mascagni 8.
#COSxStudioSwine

COS x Studio Swine

4 – 9 Aprile
via Pietro Mascagni, 8

MILANO
www.studioswine.com