Arte Sella

Arte Sella è uno dei nostri parchi di arte preferiti. Lo abbiamo scoperto quando ancora non aveva tutto il successo mediatico che (fortunatamente) ha oggi ed è stato subito Amore.
Collocato nei boschi della Val di Sella (TN) questo museo a cielo aperto nasce nel 1986 dall’idea di Carlotta Strobele, Emanuele Montibeller e Enrico Ferrari, come manifestazione temporanea pensata per unire arte e natura; il loro principale obiettivo era quello di costituire un’associazione per lo sviluppo locale e il rinnovamento culturale e morale della società artistica contemporanea.

Marco Nones, dna sella (foto di Miriam Sironi)

Rancois Lelong, pietre -dettaglio (foto di Miriam Sironi)

Rinus Roelofs, fori elicoidali (foto di Miriam Sironi)

Patrick Doygherty, tana libera tutti (foto di Miriam Sironi)

Caratterizzato dalla totale libertà dai canoni stilistici collettivi e della totale convinzione che non sia l’artista, ma la natura il protagonista assoluto del fare artistico, Arte Sella non vuole essere solo un’esposizione qualificata di opere d’arte, ma soprattutto, un processo creativo: l’artista vede crescere giorno dopo giorno la sua opera che nasce dalla natura stessa, rispettandola e traendo da essa ispirazione e stimolo.
Proprio per questo motivo le opere presenti sono generalmete tridimensionali, costruite prediligendo e privilegiando l’uso di materiali organici, non artificili (come sassi, foglie, rami e tronchi) così da potersi inserire nel ciclo vitale della natura e trasformarsi con essa a seconda delle stagioni e del tempo, andando a volte in contro al loro degrado totale o parziale.

Paul Feichter, rotazione (foto di Miriam Sironi)

Sally Matthews, lupi (foto di Miriam Sironi)

Il parco è in costante divenire non solo per la precarietà delle sue opere, ma perchè periodicamente se ne aggiungono delle nuove, garantendo così al pubblico un’esperienza sempre nuova.

Luca Petti, transizione (foto di Miriam Sironi)

Stuart ian Frost, In apperenza (foto di Miriam Sironi)


ARTE SELLA
http://www.artesella.it/it/

Località Val di Sella – Malga Costa

Tags: