Alice Milani, Omaggio a Diego Rivera

Il wall di Alice Milani si nasconde tra le uscite del passante ferroviario della Stazione di Porta Venzia a Milano, inserendosi all’interno del progetto promosso dalla Rete Ferroviaria Italiana per la riqualificazione delle stazioni ferroviarie milanesi attraverso interventi di urban art come già anni fa fatto per lo scalo di Porta Garibaldi.

Alice Milani, Omaggio a Diego Rivera (photo Francesca Viganò)

Alice Milani, Omaggio a Diego Rivera (photo Francesca Viganò)

Nessun colore squillante o spichedeliche figure; alice riporta tutto a uno stile grafico, più vicino all’incisione che ai modi espressivi della street art. L’omoggio a Diego Rivera, il maestro del muralismo brasiliano e marito di Frida Kalo, è evidente non solo nella scelta tematica di carattere popolare – sottolineata dalla presenza di contadini e operai – ma anche nel modo in cui questi vengono rappresentati: massicce figure in bianco e nero, si dispongono da sinistra a destra su uno sfondo giallo, riproponendo in modo più moderno e sintetico le classiche forme e fisionomie già usate dal maestro nei suoi famosi murales.

Alice Milani, Omaggio a Diego Rivera – dettaglio (photo Miriam Sironi)

Alice Milani
Omaggio a Diego Rivera, 2015
Stazione di Porta Venezia
uscita Santa Francesca Romana
Milano

Salva

Salva

Tags: