Adrian Paci, The guardians

‪L’arte contemporanea invade il monumentale complesso di Sant’Eustorgio con la mostra The Guardians, di Adrian Paci, curata da Gabi Scardi. Fino al 1 ottobre 2017 sarà possibile vedere un importante nucleo di opere, tra fotografie, video, sculture e mosaici, realizzate dall’artista albanese in questi anni.

Come afferma Gabi Scardi:

“Per Adrian Paci l’arte è ricerca di senso indotta da necessità interiori, e un modo attivo di pensare la contemporaneità. Nel suo lavoro convivono l’osservazione per le dinamiche sociali del presente, l’attenzione per la densità simbolica dei gesti e un interesse per le possibilità interpretative delle immagini che nasce dalla profonda familiarità con la storia dell’arte”.

Oltre il dittico The Line (già esposto quattro anni fa al PAC) sarà possibile vedere il recente My song in your kitchen, un video in cui attività quotidiane, come cantare o cucinare, diventano condensati di storie e di memorie, e trasformano un luogo impersonale, come la cucina di una mensa, in uno spazio di intimità e di relazione. La Cappella Portinari accoglierà Klodi, video-ritratto di un uomo sradicato, costretto a vagare per anni, in un periplo drammatico e assurdo, e Brothers, un mosaico realizzato a partire dal frammento di un filmato d’archivio. Nel Cimitero Paleocristiano verranno invece presentate due opere con cui Paci rilegge la storia del proprio paese evocando il dramma della dittatura, che serrò a lungo l’Albania rispetto all’esterno e tentò di soffocarla internamente mettendo al bando ogni libertà, comprese quelle di espressione e di fede.

Adrian Paci, The line (dettaglio), 2007.

 

Dettaglio dal video “The guardians” Adrian Paci, nel cimitero paleocristiano, complesso di Sant’Eustorgio foto Valeria Corbetta.
Dettaglio dal video “The guardians” Adrian Paci, nel cimitero paleocristiano, complesso di Sant’Eustorgio foto Valeria Corbetta.
Dettaglio dal video “The guardians” Adrian Paci, nel cimitero paleocristiano, complesso di Sant’Eustorgio foto Valeria Corbetta.

Le opere di Adrian Paci che dialogano con gli autori del museo Diocesano foto Valeria Corbetta.

SCADE IL 1 OTT 17
The guardians | Adrian Paci
Basilica di S. Eustorgio e Museo Diocesano
Piazza Sant'Eusorgio
martedì-domenica: 10.00-18.00
Ingresso intero: 6 Euro

Salva

Salva

Salva